Interroghiamo: c'è qualche volontario?

L'idea di promuovere il volontariato tra i giovani è stata il fondamento intorno a cui è nata l'associazione SuPerGiù. Tutti noi fondatori arrivavamo da molte realtà in cui svolgevamo diversi servizi e tutte queste avevano un minimo comun denominatore: il costante bisogno di nuove forze. Da qui, ragionando insieme, è nato il progetto Interroghiamo: c'è qualche volontario? che ha la finalità di incontrare i ragazzi in età scolastica per farli "interrogare" sulla realtà e sui bisogni da cui sono circondati e provare a far loro intuire se "c'è qualche volontario" nel loro cuore che cerca lo spazio per esprimersi.

Per saperne di più

L'isola che non c'è

Il progetto de L’isola che non c’è nasce dai componenti dell’associazione SuPerGiù O.N.L.U.S. in seguito a ricerche svolte sul territorio di Villa Cortese che hanno portato alla conferma che, quello della conoscenza della lingua italiana da parte degli stranieri residenti, è un problema non indifferente. Non conoscere la lingua, infatti, comporta una vera e propria incapacità di rapportarsi alla vita sociale della comunità, portando, nei casi più estremi, all’emarginazione totale.

Al fianco del desiderio di poter migliorare la qualità delle relazioni degli stranieri c’è anche l’obiettivo di far prendere coscienza e di sensibilizzare la popolazione (almeno quella villacortesina) ai bisogni degli stranieri.

Per saperne di più

Gita sulla neve 2.0

Dopo la prima bella esperienza dello scorso anno, la SuPerGiù ha proposto la seconda edizione della Gita sulla Neve!

Anche questo gennaio, studenti dell'Isola Che Non C'è, volontari e amici hanno trascorso in compagnia una giornata di svago, ospiti presso l’Oasi di Betania, a Torgnon, e coccolati da volontari accoglienti e disponibili che hanno cucinato per quasi 50 persone!!

Insomma, gli splendidi paesaggi della Valtournenche hanno fatto da cornice ad un'entusiasmante domenica, perfetta per evadere dalla quotidianità ed apprezzare sempre più la gioia dello stare insieme.

Alcuni partecipanti ce la raccontano così:

Ogni stagione ci porta le sue particolari emozioni felici e la prova di tutto questo è racchiusa nella nostra gita di domenica 24.01.2016 in montagna, a Torgnon.

Insieme con un meraviglioso gruppo, in un'atmosfera amichevole, ci siamo integrati, divertiti, riposati e abbiamo piacevolmente conversato.

Siamo tutti d'accordo che la bellezza della montagna è già stata descritta in ogni modo prima di noi e non aggiungerei altro. Il calore dell'animo umano, però, la sensibilità e la cura che sono scaturiti dall'incontro di noi, diversi per età e provenienza, è stata un'esperienza impagabile.

Gesti apparentemente semplici, come aiutare un amico in difficoltà; l'ospitalità sincera e cordiale delle persone che ci hanno preparato il pranzo; l'autista che ci ha allietati con le sue chiacchiere; e che dire dei nostri ragazzi che hanno permesso tutto questo! Questi gesti semplici, ma non scontati, hanno reso la giornata speciale.

Un altro momento indimenticabile è stato quando, indipendentemente dall'età, con l'entusiasmo dei bambini e con l'energia che ti dà l'aria di montagna, siamo scivolati giù con gli slittini sulla neve... e poi ancora... e ancora...

Sinceramente ringrazio tutti per questa indimenticabile, soleggiata domenica in montagna; per l'amicizia, per i nuovi incontri e per le piacevoli emozioni!

Grazie di cuore

Halyna

Ciao ragazzi!!!

Voglio ringraziarvi per l'organizzazione della bella gita di domenica! E' stata un'ottima idea raggruppare tutte quelle persone solo per trascorrere insieme del tempo in montagna, per divertirsi e incontrare nuovi amici.

Il posto dove siamo andati, Torgnon, è bellissimo; il ristorante dove abbiamo pranzato incredibile: il cibo era delizioso; e la neve... Stupenda!!! Sarebbe fantastico se potessimo tornarci l'anno prossimo!

Grazie ancora

Masamba

Domenica 24 gennaio siamo andata in montagna in Valle D'Aosta. Ho visto delle montagne con tanta neve, abbiamo sciato, ci siamo divertiti tanto e abbiamo fatto delle belle foto con tutti gli amici. Poi siamo andati al ristorante a mangiare. Abbiamo mangiato così tanto che abbiamo dovuto fare una passeggiata per smaltire il pranzo! Siamo tornati alla sera felici e contenti!

Lara

Ore 7.40 il bus è partito per andare a Torgnon, un paese di montagna ad almeno 1300 m: il paesaggio era bellissimo. Siamo tornati alle 19.30 a Villa Cortese: la giornata, tra pranzo e passeggiate, è andata molto bene!!

Petrit

Il profeta Maometto dice "diventerai schiavo di colui che ti insegna anche una sola parola". Voi a scuola mi avete insegnato tanto, perciò vi ringrazio molto! La giornata sulla neve è stato un altro bel momento passato in compagnia! Voi ora siete come la mia famiglia!

Grazie di tutto

Youssef

Domenica ci siamo divertiti tantissimo! Per la prima volta siamo andati in montagna e abbiamo visto la neve: bellissima!!!

Alasana - Alì - Hosni - Lamin

Il lavoro di squadra oramai ha un'importanza strategica.

Molte organizzazioni, dalla più piccola alle multinazionali, ricercano continuamente suggerimenti, strategie e investono per migliorare l'efficienza del gruppo di lavoro, dei team. E ci sono blasonate squadre di calcio che, nonostante siano piene di stelle, perdono le partite perché non c'è unità nel gioco e ognuno va per la sua direzione.

Domenica 24, però, ho notato che voi potete vincere tutte le partite perché se le formiche si mettono d'accordo, possono spostare un elefante. E voi siete uniti, avete un bel gruppo.

Ero molto contento di essere con voi, è stata una giornata speciale per me perché era la mia prima gita sulla neve e, soprattutto, sono stato vicino ad una persona che spero d'avere vicino per sempre.

Vi ringrazio tanto e spero di essere ancora con voi la prossima volta.

GRAZIEEEEE

Adingra

Che altro aggiungere... Un grazie sincero ad ognuno! Alla prossima!!

Aiutaci

Per poter realizzare i nostri progetti ed attività abbiamo bisogno anche del tuo aiuto. Scopri come aiutarci nella pagina Aiutaci!. Grazie di cuore fin d'ora per la tua disponibiltà!